15.1 C
Napoli
giovedì, 2 Dicembre 2021

Matteo Marani è il nuovo presidente della Fondazione del Museo del Calcio

i più letti

Il giornalista sportivo era già vicepresidente della stessa fondazione

Matteo Marani è stato nominato Presidente della Fondazione Museo del Calcio.  Il giornalista, che ha ricoperto la carica di Vicepresidente della stessa Fondazione, ha tenuto a ringraziare della sua nomina e a ricordare Fino Fini e la sua preziosa attività per il Museo del Calcio. 

 “Ringrazio la FIGC, il Presidente Gravina e il Consiglio Federale per la nomina a Presidente della Fondazione Museo del Calcio – dichiara Matteo Marani – è per me un onore e una rinnovata responsabilità verso un luogo come il Museo del Calcio, che è un patrimonio delle famiglie, della memoria, della storia e del presente degli Azzurri. Dobbiamo a Fino Fini la più grande raccolta di cimeli della Nazionale, oggetti preziosi che sono anche espressione tangibile della storia del nostro Paese”. 

Nuovo ingresso al Museo del Calcio: dal 22 aprile nell’area comunicazione è arrivata Gaia Simonetti, giornalista professionista e scrittrice, che ha seguito oltre al calcio anche progetti sociali. Viene da un percorso professionale di 10 anni in Lega Pro come addetto stampa per cui ha seguito anche progetti  ed iniziative sociali.

Il Museo del Calcio, alle porte del Centro Tecnico di Coverciano, che raccoglie oltre 1000 cimeli tra esposizione ed archivio, che raccontano la storia degli Azzurri, che si intreccia a quella del nostro Paese, è nato il 22 maggio 2000 dall’idea e dall’impegno di Fino Fini.

- Advertisement -

Ultimi articoli