15.1 C
Napoli
giovedì, 2 Dicembre 2021

Al Festival del Cinema Italiano 2021 il trucco c’è, e parla napoletano

i più letti

Tre allieve della sezione make – up dell’Accademia Liliana Paduano per il red carpet delle pellicole tricolore

Ripartono gli eventi e Napoli torna in prima linea, anche in trasferta. Sono state infatti tre giovani partenopee le truccatrici ufficiali del Festival del Cinema Italiano 2021, la rassegna organizzata a San Vito Lo Capo (TP) che celebra e valorizza le produzioni nazionali di lungometraggi e corti di registi affermati e di giovani esordienti, in particolare le opere prime e seconde dei film usciti nelle sale nell’ultimo anno. 

Elisabetta Cesarano, Giulia Santaniello e Francesca Ricciardi sono state infatti accompagnate dalla docente di trucco Nina Ferrara per rappresentare l’Accademia Liliana Paduano, official partner della manifestazione diretta da Paolo Genovese e dedicata quest’anno a Nino Manfredi, nell’ambito di un sodalizio di lunga data tra due eccellenze: una nel campo dell’estetica, l’altra in quello dello spettacolo.

Elisabetta Cesarano, Giulia Santaniello e Francesca Ricciardi con la docente di trucco Nina Ferrara 

A loro quindi l’onore e il compito di truccare i protagonisti di un red carpet particolarmente atteso, vista la lunga pausa degli eventi in presenza, a partire dalla presentatrice Veronica Maya che ha condotto la serata conclusiva del Festival al Cine Teatro Comunale trasformato per l’occasione in PalaFestival, che andrà in onda su Rai2 il 13 luglio alle 11.30.

“E’ stata una bellissima ripartenza con Paolo Genovese, Paolo Conticini, Serena Autieri, Donatella Finocchiaro, Giusy Buscemi, Christian Marazziti – ha commentato la Maya – il Sud è sempre più capace di accogliere le produzioni cinematografiche e sono stata davvero contenta di poter avere accanto delle ragazze straordinarie e super competenti, sempre puntuali e all’altezza della situazione con attrici veramente di spessore che si sono affidate e lasciate andare alle attenzioni di make – up con un bellissimo risultato in vista della messa in onda su Rai Due. Un bellissimo modo di tornare a lavorare come siamo abituati dopo l’anno che abbiamo passato e che ci stiamo, spero, buttando alle spalle”. 

Tra i protagonisti dell’edizione 2021 anche Dario Cassini, Pietro Castellitto, Umberto Riccioni Carteni con Giampaolo Morelli, Lorenza Indovina e Barbara Ronchi, Alessandro Roia, Alessandra Mastronardi, Neri Marcorè e Francesco Pannofino, oltre a tanti altri addetti ai lavori del Bel Paese. 

“La nostra aspirazione – ha spiegato il CEO dell’Accademia Carlo Matthey – è che gli addetti ai lavori verifichino che Napoli è fucina di creatività, affidabilità e passione per questo lavoro: i valori che cerchiamo di inculcare alle nostre allieve, le migliori testimonial del nostro impegno”. 

- Advertisement -

Ultimi articoli