15.1 C
Napoli
giovedì, 2 Dicembre 2021

Editoria: nasce quotidiano La Ragione, in edicola e online

i più letti

Di ispirazione europeista. Alla guida Giacalone e Giuliani

 Nasce il 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, una nuova iniziativa editoriale in edicola e online: La Ragione – leAli alla libertà, un nuovo quotidiano nazionale d’opinione di ispirazione liberaldemocratica ed europeista. Il giornale, indipendente e non legato ad alcun partito né associazione – spiega una nota – nasce per raccontare l’Italia della ripartenza.

Il quotidiano si articola attraverso approfondimenti delle principali notizie di attualità, politica ed economia, senza rinunciare a contenuti di sport, cinema, musica e costume. Gli articoli hanno una lunghezza contenuta, per una lettura approfondita e puntuale, ma insieme rapida e immediata. Numerose le rubriche di approfondimento settimanali, dallo sport alla psicologia, dal mondo universitario al lavoro, dall’impresa alla tecnologia, ai temi di genere, sociali e della solidarietà.


    A coordinare il lavoro sono Davide Giacalone, direttore editoriale, e Fulvio Giuliani, direttore responsabile. La redazione tra Roma e Milano vede tra le principali firme Massimiliano Lenzi e Vittorio Pezzuto. Tra i collaboratori, Luca Ricolfi, che firma nel primo numero un manifesto per la Libertà di parola e contro la dittatura del “politicamente corretto”, Raffaele Morelli, don Antonio Mazzi, Alfonso Celotto, Andrea Margelletti. L’intenzione è anche di offrire ai giovani l’opportunità di scrivere per il quotidiano, sia cartaceo sia online, ricevendo un regolare compenso.


    Il quotidiano è edito dalla cooperativa La Ragione; tra i soci sovventori, la fondazione Stichting Social Sport. Il capitale è aperto a chiunque desideri investire nel progetto.
    Per non gravare sui contribuenti, si è scelto di non strutturarsi per richiedere contributi pubblici. La società editrice La Ragione ha inoltre deciso di sostenere gli edicolanti, in una fase di particolare difficoltà, garantendo loro l’80% di commissione sul prezzo di copertina di 50 centesimi; il restante 20%, sempre come da accordi nazionali, è riservato alla catena di distribuzione nazionale e locale.
    La Ragione è disponibile in versione cartacea e digital, sul web e mobile app. Il quotidiano è online sul sito web www.laragione.eu e app, e sarà completamente gratuito. (ANSA).

- Advertisement -

Ultimi articoli