15.1 C
Napoli
giovedì, 2 Dicembre 2021

La produzione è nulla senza distribuzione

Cristina Cennamohttps://battage.info
Giornalista professionista, un percorso da psicologo ed una laurea in Culture Digitali e della Comunicazioni cui hanno fatto seguito un Master in E-Commerce e corsi in HR Management. Freelance per attitudine vanta oltre vent’anni di esperienza dall’editoria cartacea a quella digitale, come fixer o come reporter, mentre in veste di Temporary Manager ha coordinando team di decine o centinaia di persone in ambito comunicazione, media & broadcasting, pr & ceremony.

i più letti

La produzione è nulla senza distribuzione. Una regola forse triste ma vera dell’editoria di tutti i tempi, ancor più dei nostri.

E se prima le notizie viaggiavano a bordo dei camioncini, senza voler andare troppo indietro nel tempo, oggi con la digitalizzazione è evidente il progressivo abbattimento del numero delle copie vendute in edicola.

Il camioncino, insomma. non c’è più. Ma non ci sono neanche i fax, le lettere, forse neanche le telefonate di recall che stanno cedendo il passo ai messaggi broadcast.

Il mondo cambia, e la comunicazione cambia con lui: non possiamo concentrarci più solo e soltanto sulle notizie perché c’è da pensare ad un nuovo modo di distribuire, o sarà come lasciare le nostre copie all’interno degli uffici del nostro giornale, i nostri comunicati sulle scrivanie dell’ufficio.

Gli strumenti digitali ci consentono però in compenso di proporre la notizia esattamente a quel lettore che la vuole leggere in quel momento, e questo cambia di molto la nostra strategia.

Cosa aspetta il mondo del news making? Nessuno può dirlo con certezza, ma di certo i temi su cui dibattere sono tanti ed in questa logica è nata Battage, una testata non a caso on line che si propone di raccontare le evoluzioni di questo settore e dare spazio a tutte le voci professionali che possano fornire un utile contributo alla crescita comune. Perché, come diceva uno che di comunicazione ne capiva, Herbert Marshall McLuhan, “Trasformare il mezzo attraverso il quale si sviluppa, si conserva e si comunica la conoscenza, significa trasformare la conoscenza”.

- Advertisement -

Ultimi articoli